Supplica alla Madonna di Pompei, preghiera del Papa per la pace nel mondo

0
30

(Adnkronos) – Oggi, 8 maggio 2024, la Chiesa eleva la preghiera della Supplica alla Madonna del Rosario di Pompei. Al termine dell’udienza generale il Papa ha rinnovato l’accorato appello per la pace nel mondo. “Oggi – ha ricordato nel corso dei saluti ai fedeli – la Chiesa eleva la preghiera della Supplica alla Madonna del Rosario di Pompei. Invito tutti ad invocare l’intercessione di Maria, affinché il Signore conceda pace al mondo intero, specialmente alla cara e martoriata Ucraina, alla Palestina, a Israele, al Myanmar”. 

La Supplica alla Regina del Santo Rosario di Pompei fu scritta, nel 1883, dal Beato Bartolo Longo – si legge sul sito del santuario – Oggi recitata solennemente due volte l’anno, alle ore 12 dell’8 maggio e della prima domenica d’ottobre, richiama migliaia di pellegrini, provenienti da tutta Italia e dall’Estero, che in queste occasioni, si raccolgono davanti alla facciata del santuario per partecipare alla sua recita corale. La Supplica fu composta da Longo come adesione all’invito che, nella sua prima Enciclica sul Rosario, Papa Leone XIII aveva fatto ai cattolici, ad un impegno spirituale volto a fronteggiare i mali della società.