Sono italiani i sensori indossabili più sensibili della pelle

0
26

(Adnkronos) – Il lavoro di Anna Maria Coclite tornata a Bari dopo 14 anni all’estero: “Questi dispositivi hanno tanti i campi di applicazione, dalle protesi ai guanti da usare in chirurgia”.