‘Pettinami ancora’, Stefano Accorsi e la chioma ritrovata

0
41

(Adnkronos) – La “rafforzatina” ai capelli va di moda in questo 2024. Non c’è solo il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, che al ‘Foglio’ ha rivelato di essersi dato una rinfoltita alla chioma. Sarà ora anche il turno del sex symbol del cinema italiano Stefano Accorsi, che della sua stempiatura aveva fatto un tratto distintivo, parte di un look classico che ricordava la Hollywood anni ’50?.  

Se nei film e nelle fiction (l’ultima quella su Marconi) ha aggiustato la sua capigliatura per ricalcare quella dei personaggi interpretati, stavolta è nella vita vera che l’ex marito di Laetitia Casta ha deciso di riportare in avanti la “linea del fronte”, o meglio, della fronte: eccolo nelle foto pubblicate sul suo profilo mentre festeggia la vittoria del Globo d’Oro, premio della Stampa Estera in Italia, sorridente al fianco della fidanzata Bianca Vitali.  

A meno che dopo aver ideato le serie “1993”, “1994” e “1995” dedicate alla discesa in campo di Berlusconi, non stia girando un bio-pic in cui interpreta l’imprenditore e politico, sembra proprio che l’attore abbia adottato un aspetto “silviesco”, con una calotta di capelli ben disegnata sul volto. Non è chiaro se ci sia stata una tappa in Turchia, Paese diventato il crocevia di trapianti e “rafforzatine”, di sicuro Accorsi resta un uomo di grande fascino e carisma.