Immunodeficienze primitive, esperti: “Ritardi diagnosi per 70-90% pazienti”

0
31

(Adnkronos) – “Fino a 5 anni con qualità di vita compromessa, peggioramento di sopravvivenza e prognosi, necessario approccio multidisciplinare”