Fabio Fontana, CEO di Tao Patch, Vincitore del “San Giuseppe d’Oro”come Cittadino dell’Anno

0
49

(Adnkronos) – Enego, 2 maggio 2024. Nella pittoresca cornice della cinquantunesima edizione della Sagra di San Giuseppe a Fosse, caratteristica frazione di Enego, Fabio Fontana, CEO dell’azienda Tao Technologies, ha ricevuto il titolo di Cittadino dell’Anno, coronato dal rinomato “San Giuseppe d’Oro”. La cerimonia di premiazione si è tenuta ieri, primo maggio, durante la seconda giornata di festeggiamenti, culminando in un momento di gioia e orgoglio per l’intera comunità. La Sagra di San Giuseppe è da sempre uno degli eventi più attesi nell’agenda di Fosse, con due giorni di celebrazioni che abbracciano tradizione, gastronomia e svago. Tra stand culinari, spettacoli e varie attività, l’atmosfera è permeata da un’energia contagiosa, alimentata dalla partecipazione e dalla passione dei residenti e dei visitatori.  

Il “San Giuseppe d’Oro” rappresenta il culmine di questa festa, un momento in cui la comunità si unisce per onorare uno dei suoi membri più distinti. La selezione del vincitore è affidata a una commissione speciale, presieduta dall’amministrazione comunale in collaborazione con le varie associazioni di volontariato locali. Quest’anno, la scelta è caduta su Fabio Fontana, un uomo il cui impegno e dedizione hanno lasciato un’impronta importante nello spirito di Enego. La storia di Fontana è una testimonianza di successo: da qui la scelta della premiazione. Nato e cresciuto a Enego, ha intrapreso un percorso professionale che lo ha portato a diventare il volto di spicco di Taopatch®, un’azienda innovativa nel settore della tecnologia medica. La sua leadership visionaria e il suo impegno nel promuovere lo sviluppo economico e sociale della sua comunità hanno suscitato ammirazione e rispetto. Attraverso la sua azienda, Fontana non solo ha creato opportunità di lavoro per i suoi concittadini, ma ha anche investito risorse e tempo nella realizzazione di progetti e iniziative a beneficio della comunità locale. La sua filantropia e il suo spirito altruista lo hanno reso una figura amata e rispettata da tutti coloro che lo conoscono.  

Da anni, Fontana sostiene infatti i Bambini delle Fate e la Città della Speranza e ha sempre contribuito ad aiutare le associazioni locali di Enego.È per questo che una commissione, composta da tutte le realtà associative eneghesi (tra cui il comitato genitori, la parrocchia, il gruppo alpini e la Protezione Civile) ha deciso di premiarlo riconoscendo il suo valore e il suo impegno.  

Il riconoscimento del “San Giuseppe d’Oro” è quindi un tributo non solo al successo professionale di Fontana, ma anche al suo impegno verso il bene comune e alla sua connessione profonda con le radici della sua terra natia. In un momento in cui la solidarietà e la collaborazione sono più importanti che mai, Fabio Fontana si mostra come un esempio emblematico di ciò che si può realizzare quando si uniscono talento, passione e dedizione per il bene della comunità. La cerimonia di premiazione è stata un momento di festa e gratitudine, un’occasione per celebrare non solo il successo individuale di Fontana, ma anche il tessuto sociale e culturale che rende Enego una comunità unica e speciale. Con il “San Giuseppe d’Oro”, Fabio Fontana continua a incarnare i valori di integrità, generosità e impegno civico che sono il cuore pulsante di questa comunità. 

Per informazioni:  

www.taopatch.com