Europei atletica, Fabbri oro, Furlani argento e Fortunato bronzo

0
23

(Adnkronos) – Nuove medaglie azzurre ai campionati europei di atletica leggera in corso di svolgimento allo stadio Olimpico di Roma. Leonardo Fabbri è campione d’Europa nel lancio del peso. Il 27enne toscano si impone allo stadio Olimpico di Roma con la misura di 22,45, nuovo primato della rassegna continentale, precedendo il croato Filip Mihaljević (21,20) e il polacco Michał Haratyk (20,94). Quello di Fabbri è il terzo oro dell’Italia.  

Mattia Furlani conquista l’argento nel salto in lungo. Il 19enne realizza la misura di 8,38 che è il nuovo primato mondiale Under 20. Medaglia d’oro per il greco Miltiadis Tentoglou con l’eccellente misura di 8,65. Bronzo per lo svizzero Simon Ehammer con 8,31.  

Francesco Fortunato è medaglia di bronzo nella 20 km di marcia ai campionati europei di Roma. L’azzurro taglia il traguardo in 1h19’54, alle spalle dello svedese Perseus Karlstroem, vincitore in 1h19’13” e dello spagnolo Paul McGrath (1h19’31”). Sesto posto per l’altro azzurro Riccardo Orsoni (1h21’08”).  

“Volevo questa medaglia, i miei avversari sono di livello ma non ho avuto paura. Ho avvertito la tensione nei giorni scorsi, ma sapevo che in gara l’avrei trasformata in energia positiva, l’aiuto del pubblico è stato fondamentale”. Così Francesco Fortunato, al microfono di Sky Sport, dopo il bronzo. “Con il vincitore Karlstrom siamo molto amici, ha una consistenza unica, lo scorso anno l’ho battuto e spero di poterlo rifare. Correre con lui è un onore. Mi godo questo risultato, spero di prendere altre medaglie in futuro ma questa è la prima individuale e sono felice. Dovevo giocarmi il bronzo e così è stato, sono soddisfatto e contento. Da domani penso alle Olimpiadi”.  

Lorenzo Simonelli conquista la finale dei 110 ostacoli ai campionati europei di atletica leggera, in corso di svolgimento allo stadio Olimpico di Roma. L’azzurro realizza il miglior tempo in 13″20, nuovo primato italiano.  

Marcell Jacobs e Chituru Ali si qualificano agevolmente per la finale dei 100 metri dei campionati europei di atletica leggera di Roma. Il 29enne campione olimpico della distanza vince la terza semifinale in 10″05, mentre il 25enne comasco si impone nella seconda in 10″11.