DokaXdek: la nuova dimensione nella costruzione di solai

0
40

(Adnkronos) – Doka rafforza la sua presenza in Italia con il lancio dell’innovativo sistema di casseforme per solai DokaXdek per ogni tipologia di progetto 

Colturano, 24 giugno 2024.Doka, leader mondiale nel settore delle casseforme e dei ponteggi, lancia il suo rivoluzionario sistema di casseforme per solai DokaXdek, già introdotto con grande successo lo scorso anno in Germania, Austria, Svizzera e Norvegia, ora anche in Italia. Questo sistema altamente innovativo, sicuro, versatile ed economico, si presta per ogni tipologia di progetto, dal piccolo cantiere residenziale al grande progetto commerciale.  

La famiglia DokaXdek è composta da tre sistemi complementari: il tavolo DokaXdek, il pannello DokaXdek e il telaio a I DokaXdek. Progettati per combinarsi perfettamente o lavorare in modo indipendente, i sistemi ottimizzano la flessibilità e rispondono alle problematiche attuali e future di sicurezza, ergonomia ed economia nei cantieri a livello internazionale, esemplificando perfettamente lo spirito innovativo che sta alla base della strategia aziendale Doka. 

Il sistema, adattabile in modo ottimale a tutte le esigenze di cantiere e per qualsiasi geometria del solaio, ha pienamente convinto i clienti europei per la sua versatilità, la capacità di semplificare i processi di lavoro, l’aumento dell’efficienza e la riduzione dei costi. Il pezzo forte della famiglia DokaXdek è il tavolo ecologico DokaXdek, disponibile in quattro diversi formati, lunghi da quattro a cinque metri e larghi da due a due metri e mezzo. La struttura compatta, alta solo 12 cm e zincata a caldo, promette un lungo ciclo di vita del prodotto ed un trasporto ottimizzato nei costi, riducendo anche l’impronta di CO2. Con questi nuovi tavoli per solai l’allestimento e il riposizionamento delle casseforme sono estremamente rapidi ed intuitivi. 

“Con il nostro sistema DokaXdek, innovativo, performante e user-friendly, stiamo cambiando il panorama cantieristico, liberando nuove potenzialità per i nostri clienti e concentrandoci più che mai sul personale di cantiere e sulle sue esigenze in termini di ergonomia e sicurezza”, afferma Robert Hauser, CEO di Doka. “L’industria delle costruzioni continua a focalizzare la sua attenzione sul miglioramento della sicurezza, sull’aumento dell’efficienza dei costi e sulla riduzione delle emissioni inquinanti. Con il sistema DokaXdek consentiamo ai nostri clienti di raggiungere questi obiettivi sfidanti, supportando cantieri più efficienti in tutto il Paese”. 

Doka ha anche fatto un passo da gigante verso l’automazione sviluppando il DokaXbot che, essendo in grado di passare attraverso gli spazi ridotti delle porte d’ingresso, risulta universalmente applicabile. Predisposti da un operatore, i pannelli DokaXdek vengono sollevati in modo semiautomatico all’altezza e nella posizione desiderata. In questo modo, il DokaXbot riduce il carico di lavoro del personale di cantiere, aumentandone significativamente la sicurezza e la produttività. Il lancio sul mercato del DokaXbot è previsto per il 2025 ed andrà a completare la famiglia DokaXdek. 

Contatti: 

https://www.doka.com/it/system-groups/doka-floor-systems/panel-floor-formwork/dokaxdek/index?vanity=dokaxdek