Doka Italia, Milano: “2024, un anno di sfide e grandi opportunità”

0
31

(Adnkronos) – Massimiliano Guelfi – Business Development Manager di Doka Italia – dà un overview sul prossimo futuro del mercato delle costruzioni 

Milano, 7 maggio 2024. In un’intervista al portale specializzato goWEM!, Massimiliano Guelfi, Business Development Manager in Doka Italia, fa il punto sul mercato delle costruzioni e sulle novità firmate Doka.  

Il quadro che emerge per il 2024 è orientato verso previsioni di mercato molto positive per Doka, supportate da un importante portafoglio ordini già acquisiti e da tante opportunità che si presentano sul medio periodo, anche grazie ad un settore infrastrutturale in grande fermento, come conferma Guelfi nell’intervista: “Siamo di fronte ad una mole di investimenti e di cantieri estremamente rilevante che ha superato, in termini di volumi, anche la famosa legge Obiettivo 443 del 2001, che contribuì alla realizzazione di gran parte della rete ferroviaria di alta velocità oggi esistente”. 

“Sono davvero molti i cantieri ferroviari su cui siamo impegnati”, sottolinea Guelfi. “Dal primo lotto funzionale della Verona-Padova, alla Napoli-Bari, dove stiamo fornendo soluzioni provvisionali per viadotti e gallerie. Siamo inoltre presenti nei cantieri dell’Alta velocità Catania-Messina e sulla tratta Catania-Palermo dove, proprio in questi giorni, è in consegna un cassero speciale destinato alla prefabbricazione dei conci delle culle per le tratte di lancio delle TBM che dovranno scavare le aree in sotterraneo delle varie tratte siciliane”.‬ 

Puntando costantemente all’ottimizzazione dei processi costruttivi, Doka, nella sua lunga storia, ha sempre definito nuovi standard di qualità, sicurezza e funzionalità nei cantieri a livello internazionale. Con un focus costante sull’evoluzione tecnologica e sulle nuove esigenze del mercato, l’azienda si impegna a fornire soluzioni avanzate, sostenibili e performanti per le sfide costruttive del XXI secolo, aprendo nuove prospettive di crescita e partnership strategiche. 

“Molteplici sono anche le novità di prodotto che il gruppo Doka ha presentato e presenterà nel 2024 sul mercato italiano”, conferma Guelfi. “Abbiamo ampliato notevolmente il nostro portafoglio prodotti con l‫’‬introduzione, ad esempio, del cassero Slipform che consente di aumentare la produttività in cantiere, con importanti applicazioni nel campo delle opere marittime, mentre l‫’‬acquisizione nel 2022 di AT-PAC ci consente di offrire ai nostri clienti anche il ponteggio. Infine, proprio perché continuiamo ad investire in innovazione, lanceremo proprio quest‫’‬anno un nuovo sistema solaio che fonde tre tipologie di prodotto (modulare, tavoli e sistema a griglia) per spingere la versatilità operativa a livelli fino ad oggi impensabili”.‬‬‬ 

Contatti: 

https://www.doka.com/it/index