Cagliari, trovati morti a 100 metri di profondità due sub dispersi a Villasimius

0
33

(Adnkronos) – Erano a pochi metri dal relitto che erano andati a esplorare, ma non sono mai tornati in superficie. Un robot della Marina ha trovato i corpi dei sub Stefano Bianchelli e Mario Perniciano, dispersi da domenica nelle acque di Villasimius. Il macchinario subacqueo li ha rintracciati a una ventina di metri dal relitto della nave San Marco, tra le isole di Serpentara e dei Cavoli. I due corpi si trovavano su un fondale di circa 100 metri.