Biden: “Vergognosa richiesta Corte penale internazionale arresto per Netanyahu”

0
43

(Adnkronos) – (Adnkronos) 

“La richiesta del procuratore della Corte penale internazionale di mandati d’arresto per leader israeliani è vergognosa”. E’ quanto afferma Joe Biden in una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca in cui condanna con forza il procuratore della Corte penale internazionale , Karim Khan che ha chiesto alla Corte di autorizzare mandati di arresto per Benjamin Netanyahu e Yahya Sinar, e altri esponenti israeliani e di Hamas. 

“Lasciatemi essere chiaro: qualsiasi cosa questo procuratore possa implicare, non c’è nessuna equivalenza, nessuna, tra Israele e Hamas”. “Noi staremo sempre al fianco di Israele contro le minacce alla sua sicurezza”, conclude il presidente americano. 

La Corte penale internazionale ha chiesto, tramite il suo procuratore Karim Kahn, che i giudici emettano mandati di arresto internazionale nei confronti del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e del leader di Hamas a Gaza Yahya Sinwar per crimini di guerra e crimini contro l’umanità. Sono ”profondamente preoccupato” dalle ”prove raccolte ed esaminate dal mio ufficio” spiega in un videomessaggio condiviso sui social.