Roma, colpo di fucile a canne mozze sparato da un’auto: 40enne freddata in strada al Portuense

0
24

(Adnkronos) – Una donna è stata uccisa in strada oggi, 4 luglio, nel quartiere Portuense a Roma. Secondo le prime informazioni poco prima delle 14, la donna, una fisioterapista di 40 anni, è stata raggiunta da un colpo di fucile a canne mozze esploso da uno sconosciuto a bordo di un’auto di piccola cilindrata, in via degli Orseolo.  

Dopo vari tentativi di rianimarla, da parte del 118, la donna è deceduta. Sul posto i carabinieri.  

La procura di Roma ha aperto un fascicolo per omicidio. Sul posto è in corso il sopralluogo della pm Antonella Pandolfi del pool antiviolenza, coordinato dal procuratore aggiunto Giuseppe Cascini. Le indagini dei carabinieri sono in corso per individuare chi ha aperto il fuoco. Sul corpo della donna verrà disposta nelle prossime ore l’autopsia.