Napoli, ubriaco alla guida investe e uccide una donna: arrestato 26enne

0
25

(Adnkronos) – Investita e uccisa mentre è a passeggio con le due nipotine. A causare l’incidente un 26enne ubriaco, poi arrestato per omicidio stradale. È accaduto nella tarda serata di ieri a Camposano, in provincia di Napoli. La donna di 27 anni era a passeggio in via Croce San Nicola insieme alle due bimbe di 10 e 7 anni. Lungo lo stesso senso di marcia è arrivata la Suzuki Splash guidata dal 26enne, che avrebbe preso in pieno la 27enne di Camposano, sbalzandola in un terreno, oltre un muro alto un metro e mezzo. La donna è morta sul colpo, le due bimbe sono miracolosamente illese ma in stato di shock. La vittima, Lucia Passariello, viveva a due passi dal luogo del tragico incidente ed era una giovane mamma. 

L’uomo alla guida si è fermato e poco dopo sono arrivati i carabinieri della compagnia di Nola. Accompagnato in ospedale, gli è stato rilevato un tasso alcolemico pari a 1,7 g/l. È stato arrestato per omicidio stradale e sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. Secondo i primi accertamenti, i documenti di circolazione erano in regola e il veicolo assicurato. L’auto è stata sequestrata dalla Procura di Nola per ulteriori accertamenti. La salma sarà sottoposta ad autopsia presso II Policlinico di Napoli.