Manageritalia a confronto con istituzioni e business community

0
40

(Adnkronos) – ‘Manageritalia che vorrei’, questo il tema del VI Congresso della Federazione nazionale dei manager del terziario che si è aperto oggi a Milano. Gli oltre 400 i delegati presenti hanno cominciato i lavori dialogando con ospiti delle istituzioni e del mondo economico sul futuro del Paese.  

Ad aprire i lavori, dopo il saluto di Mario Mantovani, presidente Manageritalia, e delle istituzioni, nella parte pubblica si è svolta la tavola rotonda dal titolo ‘Il Futuro che vogliamo – Ripartiamo da crescita sostenibile e territori, lavoro e welfare’, che ha visto protagonisti Romano Benini, giornalista economico e docente Sociologia del Made in Italy all’Università La Sapienza Roma, Veronica De Romanis, docente di European Economics alla Luiss di Roma e Stanford University di Firenze, Renato Loiero, consigliere del presidente del Consiglio per il bilancio, Marcella Mallen, presidente Prioritalia e Asvis, Francesco Morace, sociologo e saggista, fondatore di Future Concept Lab. Domani la chiusura con le elezioni: il Congresso eleggerà il presidente e i vice presidenti di Manageritalia per i prossimi 4 anni. 

L’evento, seguito in diretta sui canali social di Manageritalia da oltre 2mila utenti è partito dal futuro del Paese nel quale oggi i manager hanno un ruolo determinante. Al centro della discussione dell’assemblea la crescita sostenibile, che vuol dire ripresa del Pil ma anche aumento del lavoro di qualità e delle retribuzioni, gestione del debito e massima attenzione agli aspetti sociali, ambientali e di governance. In tutto questo l’innovazione, non solo in ambito digitale, è il fattore primario di sviluppo. Queste le basi per proseguire il dialogo per parlare, con gli autorevoli ospiti anche di crescita uniforme nei territori, e di organizzazione del lavoro, professioni e competenze e welfare. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here