L’anagrafe più pazza del mondo: la “signora” Vita Mala abita negli uffici del Comune di Roma

0
48

(Adnkronos) – Gli uffici scrivono ai vigili: “Vive in via Petroselli 50, verificate l’indirizzo”