Accusato di blasfemia, bruciato vivo dalla folla inferocita: orrore in Pakistan

0
21

(Adnkronos) – Orrore in Pakistan dove un uomo, che è stato accusato di blasfemia, è stato bruciato vivo a Madyan nel distretto di Swat nella provincia nordoccidentale di Khyber Pakhtunkhwa. Lo riferisce la polizia locale mentre sui social è stato condiviso un video in cui si vede l’uomo a terra in fiamme mentre una folla inferocita è riunita in cerchio attorno a lui incitando a Allah. La vittima era stato accusato di aver dissacrato il Corano bruciando alcune pagine del libro sacro all’Islam, spiegano i media locali. 

Altre otto persone sono rimaste ferite negli scontri che sono seguiti all’aggressione dell’uomo, ha precisato la polizia di Swat.